Simone Olivi della Uisp Val di Magra trionfa ancora nel nuoto in acque gelide

Pubblicato il

Simone Olivi ha partecipato alla tredicesima edizione dei campionati mondiali in acque gelide in slovenia.

Simone Olivi, il cinquantacinquenne nuotatore dell’Uisp Nuoto Valdimagra, ha raggiunto un ulteriore successo nel suo percorso sportivo partecipando alla tredicesima edizione dei campionati mondiali in acque gelide questa volta organizzati dalla IWSA (International Winter Swimming Association) in Slovenia al Lago di Bled.

Parliamo di una competizione, in acque con temperatura inferiore ai 5 gradi, sulle distanze da 25 metri in poi con gara regina i 1000 metri in openwater, un anello da ripetere due volte. L’atleta trapiantato a Sarzana ma di origini lombarde ha conquistato il titolo iridato proprio nei 1000 metri openwater e nei 200 metri stile libero e quello di vice nei 450 metri stile libero.


Una vera pioggia di medaglie la sua che va ad aggiungersi alle due di bronzo conquistate di recente nella quinta edizione dei mondiali in acqua gelide a cura della IISA International (Ice Swimming Association) a Samoëns in Francia nelle specialità 50 dorso e 50 stile libero.

A Simone sono subito arrivati i complimenti della Uisp Nuoto Valdimagra e dei suoi compagni di squadra che hanno seguito le sue imprese in streaming e tifato per lui. Un’ottima organizzazione e un’assistenza precisa e costante hanno fatto da sfondo al successo della manifestazione e di una disciplina che sta prendendo sempre più piede nel nostro paese e che l’IISA sta cercando di portare come sport dimostrativo a Cortina alle Olimpiadi Invernali nel 2026.

spot_img

PRIMA PAGINA

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.

Pareggio tra Spezia e Salernitana: aquilotti sfortunati nel finale

La vittoria viene negata dalla traversa colpita da Maldini e dal palo di Ekdal. Finisce 1-1 al Picco, gli aquilotti allungano sul Verona e vanno a più 6 dalla zona retrocessione.

Spezia-Salernitana: Kovalenko e Shomurodov titolari

La formazione scelta da mister Semplici per affrontare la Salernitana

Vacanze pasquali: nella provincia spezzina hotel e alberghi prenotati al 90%

I risultati della ricerca realizzata per Federalberghi da Acs Marketing Solutions