Sarzana, Cambiamo! scalda i motori per il 2023: obiettivo Ponzanelli bis

Pubblicato il

Cambiamo! si è ritrovato per gli auguri di Natale: la campagna elettorale è all'orizzonte e gli arancioni pensano alla lista.

Tanto calore e vicinanza tra i militanti del gruppo politico Cambiamo: la campagna elettorale è alle porte e ieri sera, in un incontro per gli auguri di Natale, emerge già il clima pre elezioni. All’aperitivo organizzato al Santa Caterina Hotel di Sarzana, i totiani si sono ritrovati per fare il punto sull’anno che si sta per concludere e quello che sta per iniziare.

L’obiettivo del gruppo è la rielezione della sindaca di Sarzana Cristina Ponzanelli: il gruppo farà la sua lista per sostenere la prima cittadina, che già ha scelto di essere autonoma, ma con il sostegno di tutto il Centrodestra che corre unito.


Cristina Ponzanelli prende la parola: “Sono stati anni proibitivi, complicati, ma adesso stiamo costruendo una nuova scuola, sicura per 1400 ragazzini: nel giro di un paio di mesi ci sarà la “scatola” completata” – e prosegue sulla Colonia Olivettinon sono favole, a gennaio inizia il cantiere per l’hotel di lusso“.

L’Assessore Giacomo Giampedrone: “Giusto trovarci a Sarzana dopo 2 anni difficili e l’abbiamo scelta non a caso: la sindaca Cristina Ponzanelli rieletta resta un obiettivo“.

Il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: “Sarà un anno importante non solo per le elezioni, ma per tutte le cose che ci sono da fare a Sarzana e a Marinella – e prosegue sulle elezioni – sono convinto che se i cittadini guardassero la città e tutto quello che è stato fatto non ci sarà neanche bisogno di una campagna elettorale“.

spot_img

PRIMA PAGINA

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.

Pareggio tra Spezia e Salernitana: aquilotti sfortunati nel finale

La vittoria viene negata dalla traversa colpita da Maldini e dal palo di Ekdal. Finisce 1-1 al Picco, gli aquilotti allungano sul Verona e vanno a più 6 dalla zona retrocessione.

Spezia-Salernitana: Kovalenko e Shomurodov titolari

La formazione scelta da mister Semplici per affrontare la Salernitana

Vacanze pasquali: nella provincia spezzina hotel e alberghi prenotati al 90%

I risultati della ricerca realizzata per Federalberghi da Acs Marketing Solutions