Stop al taglio delle accise: code nei benzinai in tutta la provincia

Pubblicato il

L'assalto ai benzinai è iniziato questa mattina e dura da tutto il giorno: automobilisti in coda per fare il pieno.

Il taglio delle accise sta per finire: dal primo di gennaio il pieno costerà circa 10 euro in più e i prezzi aumenteranno da domani di 18 centesimi al litro. Da 1,625 di media aumenterà a oltre 1,82 per la benzina e arriverà a superare 1,90 al litro per il diesel.

Per questo motivo da questa mattina gli automobilisti sono in coda a tutti i distributori per fare l’ultimo pieno con lo sconto, prima dell’aumento di domani. Si segnalano disagi nel traffico per le tante vetture che occupano la strada nell’attesa del proprio turno.

In particolare molto traffico c’è stato nei distributori di Sarzana, sull’Aurelia, all’Ipercoop; alla Spezia nel distributore delle terrazze, su Viale Italia e negli impianti di Migliarina.

spot_img

PRIMA PAGINA

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.

Pareggio tra Spezia e Salernitana: aquilotti sfortunati nel finale

La vittoria viene negata dalla traversa colpita da Maldini e dal palo di Ekdal. Finisce 1-1 al Picco, gli aquilotti allungano sul Verona e vanno a più 6 dalla zona retrocessione.

Spezia-Salernitana: Kovalenko e Shomurodov titolari

La formazione scelta da mister Semplici per affrontare la Salernitana

Vacanze pasquali: nella provincia spezzina hotel e alberghi prenotati al 90%

I risultati della ricerca realizzata per Federalberghi da Acs Marketing Solutions