Croce Rossa, nuova automedica per trasportare plasma e organi grazie alla Fondazione Ciani

Pubblicato il

La Fondazione Ciani ha deciso di sostenere la Croce Rossa: il nuovo mezzo si aggiunge ai 41 veicoli dell'associazione.


Una nuova automedica è a disposizione della Croce Rossa della Spezia grazie a una donazione della Fondazione Ciani, creata dai coniugi Ermanno e Diomira Ciani in memoria della figlia Giovanna. Come ogni anno, infatti, la Fondazione ha deciso di sostenere l’associazione di volontariato per fare in modo che possa rispondere con maggiore efficacia alle necessità delle fasce più deboli della popolazione.

Quest’anno la donazione della Fondazione Ciani ha permesso alla Croce Rossa spezzina di acquistare un nuovo mezzo – che si aggiunge ai 41 veicoli che già fanno parte del parco mezzi della CRI – che verrà utilizzato dai volontari per il trasporto di plasma e organi, due compiti di particolare delicatezza che spesso impegnano i volontari anche in viaggi di lunga percorrenza fuori regione, in cui la prontezza e la velocità giocano un ruolo decisivo per rispondere efficacemente alle necessità delle strutture sanitarie.


“Per un’associazione di volontariato in un territorio come il nostro anche soltanto un mezzo in più può davvero fare la differenza – commenta il presidente della Croce Rossa della Spezia Luigi De Angelis – Il sostegno della Fondazione Ciani, che ringrazio, è fondamentale per aiutarci a rinnovare il nostro parco mezzi con dotazioni all’avanguardia che ci permettono di rispondere al meglio alle esigenze delle persone che hanno bisogno d’aiuto, soprattutto in frangenti delicati come il trasporto di plasma e organi presso le strutture sanitarie”.

spot_img

PRIMA PAGINA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Dall’11 giugno quattro nuovi collegamenti ferroviari per le Cinque Terre da e per Sarzana

I nuovi collegamenti si aggiungeranno a quelli già esistenti

La Camminata Solidale chiude il contest Vetrine in Giallo

Una camminata solidale organizzata per raccogliere fondi per il Centro Antiviolenza Irene della Spezia

La Spezia saluta Giorgio Bucchioni

Questa mattina si sono tenuti i funerali di Giorgio Bucchioni