Borse di studio per orfani di crimini domestici, ecco come presentare domanda alla Spezia

Pubblicato il

Le domande per ottenere l’erogazione devono essere presentate in Prefettura entro il termine del 28 febbraio 2024

Il Ministero dell’Interno -Ufficio per le attività del Commissario per coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e dei reati intenzionali violenti – ha reso noto che il Comitato di solidarietà ha deliberato, per l’anno scolastico 2023/2024, gli importi delle borse di studio in favore degli orfani dei crimini domestici e delle violenze di genere.
Le somme sono così ripartite:
• euro 500,00 per la scuola primaria;
• euro 800,00 per la scuola secondaria di primo grado;
• euro 1.600,00 per la scuola secondaria di secondo grado;
• euro 2.300,00, per gli studi universitari.
Le domande per ottenere l’erogazione della borsa di studio devono essere presentate alla Prefettura della provincia di residenza entro il termine del 28 febbraio 2024.
Sul sito della Prefettura della Spezia, alla voce “Notizie”, è possibile prendere visione del contenuto dell’avviso, in cui è indicata la documentazione necessaria per la presentazione dell’istanza.


spot_img

PRIMA PAGINA

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelle di Spezia-Salernitana: si sblocca Shomurodov

Le pagelle di Spezia Salernitana: finalmente Shomurodov! Benissimo Maldini e Ampadu, disastro Caldara.

Pareggio tra Spezia e Salernitana: aquilotti sfortunati nel finale

La vittoria viene negata dalla traversa colpita da Maldini e dal palo di Ekdal. Finisce 1-1 al Picco, gli aquilotti allungano sul Verona e vanno a più 6 dalla zona retrocessione.

Spezia-Salernitana: Kovalenko e Shomurodov titolari

La formazione scelta da mister Semplici per affrontare la Salernitana

Vacanze pasquali: nella provincia spezzina hotel e alberghi prenotati al 90%

I risultati della ricerca realizzata per Federalberghi da Acs Marketing Solutions